Acer in volo tra il nuovo Liquid Jade S e il Chromebook da 15,6

Acer in volo tra il nuovo Liquid Jade S e il Chromebook da 15,6

acer

TORINO – Un lancio nel vero senso della parola quello che la Acer ha organizzato a Torino per la presentazione europea dei suoi nuovi prodotti. L’evento si è tenuto all’interno del palazzo della Fly Experience, un wind tunnel ideato dal mago Marco Berry, dove gli intervenuti si sono potuti cimentare in un’emozionante esperienza di volo. Primo ad indossare il casco e la tuta da paracadutista è stato proprio Fabrice Come, regional manager della linea smartphone, che per qualche minuto si è librato all’interno del cilindro trasparente alto 12 metri dove quattro motori da 500kw generano un flusso d’aria ad altissima velocità che permette di vivere esperienze simili a quelle di un lancio col paracadute.

Acer, un lancio mozzafiato per i suoi nuovi prodotti

Tra le novità tecnologiche lanciate da Acer spicca lo smartphone Liquid Jade S che alza l’asticella e porta maggiore velocità e prestazioni alla serie Liquid Jade. Simile all’originale, la nuova versione S stupisce con la sua superba eleganza, la connettività 4G LTE, la potenza del processore octa-core con architettura a 64 bit e una nuova migliorata fotocamera con comandi vocali. Dotato di una fotocamera da 13 megapixel con apertura F1.8, che fino ad ora si era vista solo su macchine fotografiche di fascia alta, è in grado di scattare immagini perfette in qualsiasi ambiente, anche con poca luce.

La fotocamera anteriore da 5 megapixel consente agli utenti di riprendere i loro migliori selfie. Le fotocamere del Liquid Jade S sono azionabili a voce, e possono essere controllate con i classici termini come “Cheese”, per scattare, o “Selfie”, per passare dall’inquadratura posteriore a quella anteriore e catturare un sorriso perfetto.  Un software di navigazione offline realizzato da TomTom che utilizza i punti di interesse di TripAdvisor, per dare agli utenti di smartphone Acer Liquid la flessibilità per navigare senza una connessione dati a casa o all’estero.

Acer in volo tra il nuovo Liquid Jade S e il Chromebook da 15,6

Tra gli altri prodotti presentati a Torino il primo Chromebook con un display da 15,6 pollici che va ad arricchire la linea di notebook dedicati al sistema operativo di Google. Altra curiosità, la potente videocamera 3D Nitro che andrà ad equipaggiare i notebook della serie Aspire. Uno strumento in grado di capire e rispondere ai movimenti naturali in tre dimensioni: gli utenti del V Nitro saranno quindi in grado di interagire con i giochi, aprire le pagine web e navigare tra le applicazioni senza dover toccare la tastiera o il mouse. Saranno inoltre possibili la scansione 3D, la generazione di modelli 3D e la riproduzione tramite stampante 3D o la condivisione sui social network. Diverse intuitive applicazioni introducono nuove vie d’interazione nel gaming, nell’intrattenimento e nella creazione di contenuti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *